Categorie
News

Quale Hosting scegliere se si hanno tanti siti web da gestire?

Non sai quale hosting scegliere per la tua agenzia con tanti siti web da gestire? Niente paura, questo articolo contiene la risposta che cerchi.

Scegliere l’hosting per il proprio sito internet è uno dei problemi più vecchi del web. “Dove metto il mio sito? Qual è il servizio di hosting migliore? Quale fornitore hosting ha i piani migliori per le mie esigenze?” Capire quale hosting scegliere diventa un problema ancora più grande se devi gestire più siti web con esigenze diverse tra loro.

Serve quindi fare molta attenzione nella scelta del servizio di hosting che deve rispondere alle tue reali esigenze e garantire la sicurezza informatica e la protezione dei dati

Inoltre va tenuto conto delle dimensioni della tua azienda, dei clienti e quindi anche dei siti web. Una piccola azienda probabilmente ha bisogno di un servizio hosting con supporto telefonico, disponibile durante l’orario di ufficio. Una grande azienda invece avrà bisogno di un servizio H24, 7 giorni su 7.

Un sito web è un prodotto in continua evoluzione che si implementa nel tempo di nuovi contenuti, nuovi prodotti e nuove visite utente. È necessario che anche il tuo servizio di hosting sia in grado di evolversi in base alle tue esigenze e che tu possa far riferimento a dei professionisti che ti sappiano consigliare sulle scelte migliori nel tempo. 

Dunque come scegliere l’hosting che fa davvero per te? Troverai la risposta nelle prossime righe.

Quale hosting prendere in considerazione

Per scegliere l’hosting più adatto alle tue esigenze, devi innanzitutto considerare che i tuoi siti web potrebbero evolversi in futuro, crescere e aver bisogno di maggiori risorse.

Perciò l’hosting ideale, oltre a soddisfare tutti i requisiti di base, dovrebbe anche mettere a tua disposizione ulteriori servizi di cui poter eventualmente usufruire in futuro.

Molto importante è anche il fattore tecnologico: il fornitore di hosting si impegna a mantenere l’impianto moderno e aggiornato nel tempo? Aggiunge nuove funzionalità o servizi a quelli esistenti o ne aggiunge di completamente nuovi?

Da molti punti di vista l’hosting non deve essere considerato come fornitore ma più come partner. Deve avere a cuore quello che fa, portarlo avanti al meglio e non limitarsi ad essere semplicemente l’ennesima utenza da pagare a fine mese.

Quindi è essenziale partire dalla stesura delle esigenze e necessità che questo hosting deve poter coprire.

Prendiamo per esempio un Web Designer con un portfolio di una decina di siti WordPress e un paio statici. Il sistema di hosting deve quindi:

  • Poter supportare l’ultima versione stabile di WordPress 
  • Poter servire risorse statiche quali le pagine html e tutte le immagini, video e documenti caricati nei siti
  • Poter supportare i database per i siti WordPress
  • Avere un sistema di backup integrato o comunque facilmente collegabile.

Questo è quello che il nostro Web Designer ritiene come base per un hosting WordPress, ma non è necessariamente tutto quello di cui ha sempre bisogno.

Hai bisogno di una consulenza? Contattaci ora!

Cosa serve realmente per un hosting WordPress

Per un buon servizio di hosting per WordPress, servono un paio di funzionalità in più per gestire al meglio il traffico dei siti quali un sistema di caching e dei controlli di sicurezza sulle richieste. 

Bisogna anche considerare che è possibile ottimizzare l’ambiente in cui lavora il sito WordPress, in modo che riesca a offrire ai visitatori del sito un’esperienza positiva. Ricorda che anche il più bel sito del mondo, se troppo lento a caricare, risulta inutile.

Quindi risulta un grosso plus l’esperienza dell’hosting nelle piattaforme che viene utilizzata per il sito per per il tuo blog. Ancora di più se l’offerta dell’hosting non è uno spazio generico ma un ambiente ottimizzato.

Ad esempio noi stessi utilizziamo per i nostri siti la stessa piattaforma che forniamo ai clienti. Questo ci porta a sviluppare soluzioni ottimizzate per WordPress e per il nostro stesso ambiente, che essendo lo stesso che viene fornito ai clienti, migliora anche per loro.

Estremamente utile è anche un buon sistema di sicurezza informatico (gestito dall’hosting), in modo che il sito possa essere al sicuro contro gli attacchi più comuni che vengono fatti contro WordPress in particolare e tutti gli altri siti in genere.

Anche un servizio hosting molto semplice e con poche scelte complete può rivelarsi un’ottima soluzione. Questi ultimi infatti ti permettono di avere ugualmente tutto quello che ti serve.

Quindi quali sono i migliori hosting per WordPress?

I migliori hosting per WordPress sono quelli che:

  • Offrono un impianto a 360 gradi per il tuo parco siti 
  • Ti permettono di espandere le funzionalità del tuo sito WordPress
  • Ti permettono di migliorare la fruizione del sito WordPress con strumenti forniti dall’hosting
  • Ti permettono di perfezionare l’esperienza del visitatore del sito

Abbiamo un piano su misura per ogni tua esigenza? Contattaci ora!

Come scegliere l’hosting più adatto alle esigenze specifiche dei tuoi siti

Avendo chiarito le specifiche esigenze dei siti che vuoi far hostare, valuta i servizi che hai preso in considerazione. In teoria tutti i provider di hosting offrono le funzionalità essenziali per i tuoi siti web. Ciò a cui dovrai porre particolare attenzione dunque, sono i servizi aggiuntivi che potrebbero essere utili al tuo caso specifico.

Avere, ad esempio, un hosting a cui appoggiarti per bugfix dei siti o che ti fornisce plugin premium di WordPress a un prezzo ridotto, può permettere una migliore fruizione del sito con un minor sforzo di mantenimento dello stesso. Potrai così concentrarti su cose più importanti di questi dettagli tecnici.

Altro aspetto importante è l’attenzione che ha il servizio di hosting verso le risorse riutilizzabili e l’impatto ambientale che produce l’hosting. Avere un servizio di hosting rispettoso dell’ambiente risulta oggigiorno un obbligo morale e civico.

Solitamente meno indicate come importanti sono le consulenze. Indubbiamente è possibile che quando stai per scegliere l’hosting, non ti serva una consulenza grafica, seo o di performance sul sito. 

Eppure nel tempo potresti aver sempre più bisogno di esperti che ti aiutino con gli aggiornamenti o le modifiche del sito per seguire una nuova legge, che stiano dietro le nuove regole dei social o semplicemente che ti portino a essere piazzato meglio nelle ricerche Google.

I 3 requisiti fondamentali per scegliere l’hosting

Possiamo dunque riassumere le caratteristiche essenziali che dovrebbe avere il tuo hosting in 3 punti fondamentali. 

L’hosting ideale deve poter:

  • Coprire le mancanze di competenze con consulenze o tool 
  • Offrire pacchetti o prodotti a prezzi ridotti o convenienti 
  • Evolversi e adattarsi alle novità del mercato (plugin, nuove norme, bugfix, …) per rimanere al passo con i tempi

Scegliere l’hosting è come scegliere un compagno di viaggio

Questo discorso rimane valido sia che tu sia detentore di un unico sito o blog, sia che tu sia una Web Agency che ha un centinaio di siti. Dietro ogni buon servizio di hosting c’è sempre un personale qualificato in grado di risolvere ogni tipo di problematica. 

Soltanto affidandoti ad un team di esperti, potrai finalmente dire addio allo stress e alle perdite di tempo causate da tutti i disagi derivanti da un hosting mal gestito. 

Se sei alla ricerca di un’agenzia specializzata che ti aiuti a intraprendere la strada giusta e ti accompagni lungo il percorso, possiamo fare al caso tuo. 

Scopri tutti i vantaggi di cui potrai godere affidandoti ai nostri servizi e contattaci per richiedere la tua prova gratuita, con cui potrai scegliere un tuo sito web di cui vuoi vedere migliorate le performance. Noi penseremo al resto!
Inizia subito la tua prova gratuita per 30 giorni. Contattaci ora!